Vai menu di sezione

Capitello delle quattro facce

Singolare capitello religioso dipinto su tutte le quattro facciate, è stato costruito nel 1630 come voto per la peste.

Secondo la tradizione, fu costruito nel lontano 1348 ed in seguito ampliato nel 1630, periodo della peste di manzoniana memoria. Nel 1882 è stato preziosamente affrescato dal pittore Valentino Pupin di Schio con una serie di iscrizioni dedicatorie della comunità e le raffigurazioni di San Vigilio e San Lorenzo (nicchia sud), Madonna del Rosario con Santa Caterina e San Domenico (nicchia nord), San Sebastiano e San Rocco (nicchia est), San Valentino (nicchia ovest).

Tipologia di luogo
Luogo religioso
Collocazione geografica

Come arrivare

Pagina pubblicata Martedì, 10 Maggio 2016 - Ultima modifica: Martedì, 17 Maggio 2016
torna all'inizio del contenuto